Alcune dritte su come risparmiare a Bari, con i punti vendita più convenienti del capoluogo pugliese e altri indirizzi utili

Il capoluogo pugliese offre molteplici opportunità per effettuare le proprie spese in maniera conveniente: vediamo come risparmiare a Bari sfruttando al meglio le possibilità presenti sul territorio.

Link immagine:  http://www.flickr.com/photos/13945579@N03/5983549831/ 

Iniziamo dalle spese per l'abbigliamento e per la casa. A pochi chilometri da Bari, precisamente a Molfetta in via dei Portuali, lungo la Superstrada Adriatica SS 16 Bis, sorge il Fashion District Molfetta Outlet. Ad attendere i clienti ci sono oltre 90 negozi, aperti tutti i giorni, in cui sarà possibile effettuare il proprio shopping a prezzi molto convenienti. Si potranno trovare capi d'abbigliamento per uomo, donna e bambino, sia eleganti che sportivi, abbigliamento intimo e da mare delle migliori marche, calzature, pelletteria e accessori, senza dimenticare i prodotti per la casa, l'elettronica ed i prodotti cosmetici per la cura della persona.

Senza spostarsi dalla città, si potranno trovare ottimi affari anche presso il The Forty Outlet, situato in via Calefati. Qui sono disponibili a prezzi da outlet, con sconti variabili, capi d'abbigliamento delle migliori marche presenti sul mercato e appartenenti a collezioni degli anni precedenti. Tra le firme a disposizione per uomo e donna troviamo Diesel, MaxMara, Pinko, Naf Naf e molti altri ancora.
Fashion Town invece, situato presso lo shopping village Bari Max, in via Francesco de Blasio, offre la vendita al dettaglio di abbigliamento di marca. Accanto ai capi tradizionali si potrà trovare un vasto assortimento di occasioni proposte con prezzi da outlet, per una convenienza che non rinuncia alla qualità.

Immancabile anche nel capoluogo pugliese il mercatino dell'usato. Situato in via Napoli 353 permette di scovare tra gli oggetti esposti delle vere occasioni e di portare i propri abiti, mobili, complementi d'arredo, libri e molto altro ancora, ormai in disuso, per rivenderli, ricavandoci una percentuale sul prezzo pagato dagli acquirenti.

Chi ama passeggiare tra le bancarelle per acquistare abbigliamento, articoli per la casa e tanto altro ancora non potrà certamente perdersi i diversi mercatini, che ogni giorno animano diverse zone della città. Il Lunedì è la volta del mercato di via Tommaso Fiore, il Martedì si svolge sia quello di Bari-Palese che quello di Bari-Carbonara; il Mercoledì i banchi si animano sia nel Rione Iapigia che nella zona S.Spirito; il Venerdì è la volta del quartiere San Paolo e il Sabato della zona Poggiofranco.

Link immagine:  http://www.flickr.com/photos/pinasozio/2307587714/ 

Passando ai trasporti, per quanto riguarda le pompe bianche a Bari la situazione è ancora piuttosto scarna: sono infatti attualmente soltanto due i distributori in città che permettono di fare il pieno di benzina o gasolio a prezzi convenienti rispetto alle grandi insegne: il primo si trova in viale Pasteur, 6 ed il secondo, attualmente in fase di apertura, in via Giovanni Gentile 73/C.

In merito invece ai mezzi pubblici, le varie tipologie di abbonamento offrono la possibilità di risparmiare notevolmente sul prezzo delle corse per coloro che fanno un uso abituale degli autobus. Il biglietto ordinario ha infatti un costo di 1 euro per la durata di 75 minuti e 1,20 euro per quella di 100 minuti, il biglietto giornaliero costa 2,20 euro, l'abbonamento settimanale ha un costo di 12 euro, mentre quello mensile di 35 euro e quello annuale di 250 euro. Si può acquistare anche un abbonamento mensile per fasce orarie, al costo di 20 euro, che consente l'uso dei mezzi pubblici soltanto in determinati momenti della giornata. Agevolazioni ulteriori in tutti gli abbonamenti sono disponibili per gli studenti, i pensionati a basso reddito, gli invalidi del lavoro e quelli civili e i dipendenti comunali.

Per risparmiare anche nelle spese alimentari, infine, si può acquistare la frutta e la verdura in uno dei molteplici mercatini alimentari disseminati in tutta la città quotidianamente e rivolgersi ad uno dei punti vendita delle seguenti catene discount, presenti a Bari e nella provincia: Eurospin, Dico, Alter Discount, MD e LIDL.

Articoli Correlati

Come risparmiare in Italia

Come risparmiare in Italia

Idee su come risparmiare in Italia, sfruttando le diverse opportunità offerte dalle proprie città sulle spese alimentari, per l'abbigliamento e il tempo libero Leggi tutto -> ..

Come risparmiare in casa

Come risparmiare in casa

Consigli e suggerimenti su come risparmiare in casa: risparmiare sulla spesa, in cucina, sulle bollette e tanto altro ancora Leggi tutto -> ..

Come risparmiare energia

Come risparmiare energia

Un insieme di consigli su come risparmiare energia, sia effettuando investimenti a lungo termine, sia con piccoli gesti quotidiani Leggi tutto -> ..

Come risparmiare soldi

Come risparmiare soldi

Trucchi ed accorgimenti su come risparmiare soldi da far fruttare in seguito su libretti di risparmio o conti risparmio Leggi tutto -> ..

Come risparmiare in un matrimonio

Come risparmiare in un matrimonio

Consigli e suggerimenti per imparare come risparmiare in un matrimonio, ottenendo un ricevimento perfetto senza rinunciare a nulla Leggi tutto -> ..

Come risparmiare sui farmaci

Come risparmiare sui farmaci

Alcuni accorgimenti per imparare come risparmiare sui farmaci, acquistandoli in centri commerciali o parafarmacia e chiedendo i medicinali equivalenti Leggi tutto -> ..