Articoli Simili

Risparmiare sulla ristrutturazione della casa

Risparmiare sulla ristrutturazione della casa

Consigli e trucchi per risparmiare sulla ristrutturazione della casa .. Leggi tutto -> ..

Come risparmiare sulle bollette

Come risparmiare sulle bollette

Suggerimenti e idee per informarsi accuratamente ed imparare come risparmiare sulle bollette di gas, luce ed acqua .. Leggi tutto -> ..

Come risparmiare sulla spesa

Come risparmiare sulla spesa

Imparare come risparmiare sulla spesa, utilizzando piccolo accorgimenti ed attenzioni che eviteranno sprechi inutili .. Leggi tutto -> ..

Come risparmiare acqua

Come risparmiare acqua

Accorgimenti, piccoli trucchi e consigli su come risparmiare acqua e rispettare così il pianeta e le proprie finanze .. Leggi tutto -> ..

Come risparmiare sul telefono

Come risparmiare sul telefono

Accorgimenti e comportamenti intelligenti per imparare come risparmiare sul telefono, sia fisso che mobile .. Leggi tutto -> ..

Risparmio energetico in casa

Risparmio energetico in casa

Una serie di interventi importanti e piccoli accorgimenti per incrementare il risparmio energetico in casa .. Leggi tutto -> ..

Economia domestica

Economia domestica

Alcuni accorgimenti sull'economia domestica, per risparmiare nelle faccende di casa, facendo la spesa e cucinando .. Leggi tutto -> ..

Risparmiare con le offerte adsl

Risparmiare con le offerte adsl

Guida su come risparmiare con le offerte adsl per la casa .. Leggi tutto -> ..

 
Consigli e suggerimenti su come risparmiare in casa: risparmiare sulla spesa, in cucina, sulle bollette e tanto altro ancora
 

La maggior parte della vita quotidiana di ciascuno è suddivisa in maniera piuttosto equa tra tempo trascorso in casa e tempo passato a lavoro. Imparare come risparmiare in casa è quasi un dovere morale, che può portare benefici davvero notevoli nelle proprie tasche a fine mese.
Le attività che coinvolgono la casa sono davvero molte e su ciascuna di esse è possibile, con un po' di accortezza, ottenere un risparmio senza troppa fatica.


Per prima cosa bisogna considerare la questione del risparmio energetico in casa. Sempre più abitazioni sono dotate di pannelli solari sul tetto o altre fonti di energia rinnovabili, che affiancano, quando non sostituiscono del tutto, le tradizionali fonti a cui siamo tutti abituati. Anche nel caso di luce, gas ed acqua è possibile ottenere ottimi risultati e risparmiare sulle bollette semplicemente prestando un po' di attenzione all'uso che si fa di tutte le risorse. Lasciare aperto il frigorifero per qualche secondo mentre si decide cosa mangiare implica un consumo di energia elettrica inutile: moltiplicato per tutte le volte che tale operazione si compie in un intero anno si può immaginare come anche questo semplice gesto incida sul bilancio familiare finale. Anche lasciare scorrere l'acqua mentre ci si lava i denti rappresenta un piccolo gesto, apparentemente insignificante, che se evitato può apportare notevoli benefici, non soltanto al portafogli ma anche all'ambiente.

Il momento degli acquisti poi è fondamentale per ottenere un risparmio consistente: spesso è proprio sulla spesa che si compiono gli sprechi più alti. Uno dei trucchi suggeriti prevede che, prima di recarsi al supermercato, si stili una lista precisa ed accurata di tutti i prodotti necessari e che non si lasci spazio ad acquisti d'impulso. Prima di cedere alla tentazione di offerte speciali, 3x2 e quantità aggiuntive in omaggio è bene valutare l'effettivo uso che si fa di quel prodotto specifico: comprare 20 vasetti di yogurt in offerta a buttarne la metà perchè la loro scadenza è troppo ravvicinata è una mossa tutt'altro che intelligente. In ogni caso è bene confrontare accuratamente i volantini pubblicitari che vengono puntualmente recapitati nella cassetta della posta: lo stesso prodotto può essere acquistato anche a metà prezzo se incluso in una particolare promozione.

Anche nello svolgimento dei lavori di casa, dimenticando per un attimo l'ampia gamma di costosi detergenti presenti sugli scaffali dei supermercati e rifacendosi ai consigli della nonna, si può risparmiare ottenendo risultati uguali, se non addirittura superiori. Al posto dell'anticalcare si può usare una soluzione di acqua ed aceto di vino, mentre per pulire i vetri un misto di acqua calda e succo di limone garantisce brillantezza ad un prezzo irrisorio.


In cucina
poi risparmiare è semplice, utilizzando un po' di inventiva ed eliminando completamente gli sprechi: un bell'arrosto della domenica di cui è avanzata qualche fettina può arricchire una fresca insalata per il giorno dopo, il pane ormai raffermo può essere trasformato in croccanti bruschette da gustare col pomodoro. Questi sono soltanto alcuni degli esempi, ma con una buona dose di fantasia è possibile preparare piatti ricchi e gustosi utilizzando ingredienti anche molto economici.